Digital & Connected Insurance

Sessione Plenaria Digitale e Connettività: è solo questo il futuro dell’assicurazione?

08:30

Registrazione dei Partecipanti

09:15

La Connected Insurance cambia l’approccio assicurativo basandolo sull’utilizzo di sensori telematici per la raccolta e trasmissione di dati elaborati e collezionati per incrementare la produttività e la qualità del business assicurativo.

  • Da 10 oggetti connessi nel 2020 fino a 200 oggetti nel 2035. Quali nuove opportunità all’industria assicurativa?
  • Quali nuovi servizi di prevenzione IoT e connettività per limitare i danni contenendo casi di “fallimento di servizio”?
  • Una metodologia per tutti, non serve. Quali ingredienti sono necessari per il successo della Connected Insurance?


09:45

Comprendere, come nella nuova industria assicurativa guidata dall’IOT, si giocherà la partita fra chi saprà vincere e chi rimarrà ai margini del mercato


  • Gionata Tedeschi - Chief Product Portfolio & Strategic Initiatives Officer OCTO Telematics Group
10:00

Modera:


Dalla dematerializzazione alla blockchain: l’innovazione digitale negli ultimi 3 anni è costata 18 mln di €. Nuovi processi, nuove tecnologie e forme di organizzazione per definire la sfida digitale, quali strategie per rendere l’assicurazione mobile first e 100% paperless?



IID cosa è cambiato con l’Insurance Distribution Directive da Ottobre 2018 – Aprile 2019?
Quali le incertezze per gli intermediari nella gestione del rapporto Produttore – Distributore – Cliente?
Instant Insurance & Pay per use: come cambiano le regole del gioco nel Insurer of Things?
La sfida delle compagnie sarà quindi quella di rendere materiale o quantomeno percepibile con maggiore frequenza l’offerta di servizio che intenderà offrire. Non solo la prevenzione ad un rischio, ma anche l’opportunità di avere un partner privilegiato in grado di soddisfare le esigenze, sempre più uniche e personalizzate dei propri clienti.
Quali saranno le polizze del futuro? quanto sono pronte le compagnie tradizionali? … E il loro sistemi?


11:00

10.40 - 11.15
 

10.40 - 11.15
Coffee & Networking Break

Coffee & Networking Break

Sessione Sinistri IA, IOT e nuovi Rischi: come cambia la gestione e la liquidazione del SINISTRO 4.0

11:35

  • Come cambia la tariffazione e i sistemi di forfait della CARD?
  • I costi di riparazione aumenteranno? Di quanto?
  • Dati Telematici: di chi è l’owership?
  • Mobilità 4.0 e Autoriparazione: quali evoluzioni? panoramica sulle auto connesse (ad oggi l'unico strumento di connessione è l'uso della scatola nera!!) la conseguente maggiore "profilazione" del cliente
  • come cambia la Responsabilità?? il problema sarà soprattutto il periodo ibrido in cui sulle strade convivranno auto normali e auto autonome
  • Cyber risk: come gestirlo?
  • Come cresce la partnership di collaborazione tra Infrastruttura e Informazione?
     


  • Andrea Parrino - Responsabile SARC Prima Assicurazioni
  • Silvia Pansini - Responsabile Fiduciari e Processi Organizzativi Itas Mutua - Gruppo Itas Assicurazioni
  • Umberto Guidoni - Dirigente Responsabile RC Auto e Card - Segretario Generale Fondazione ANIA
  • Pino Pace - Presidente ANC - Associazione Nazionale Carrozzieri Confartigianato
12:10

  • Come velocizzare il processo di gestione riducendo tempi e costi sull'imprevedibile metereologico


12:25

L’Italia è il primo paese per numero di black box installate a bordo delle automobili: se ne contano oltre 5 milioni nel 2017. La penetrazione di questi dispositivi raggiungerà il 28% del parco circolante nel 2020. Ed entro i prossimi 8 anni, prevede ancora il Cetif, il 65% dei cittadini europei guiderà un veicolo equipaggiato con dispositivi connessi* Fonte: Mbs Consulting

  • Come è cambiata la personalizzazione delle offerte attraverso il monitoraggio dei Big Data?
  • L’azienda è pronta a garantire l’interconnessione di persone, processi e tecnologia per aumentare la competitività?
  • Come cambia la gestione del Pricing in ottica di servizio al cliente?
  • Quale evoluzione per Card e Blackbox per l’antifrode?
  • Come allineare le risorse operative ai valori e ai cambiamenti di Strategie Aziendali differenti per territorio e quali driver di efficentamento e contrasto alle frodi?


Networking Lunch 13.15-14.15

13:15

Networking Lunch

Sessione Sinistri IA, IOT e nuovi Rischi: come cambia la gestione e la liquidazione del Sinistro 4.0

14:45

Le assicurazioni devono erogare polizze per:

  • Supportare i danni informatici (costi legali e di IT Forensics elevati e danni reputazionali
  • Tutelare la responsabilità degli amministratori/manager aziendali
  • Diminuire le perdite subite dagli attacchi “ransomware” (estorsioni o black-out di sistema)
  • Come quantificare il danno?


15:00

1° step: Let’s Focus - tot. 10 min.

Per ogni tavolo un Moderatore si alzerà ed evidenzierà i temi che verranno poi trattati nella propria Tavola

 

2° step: Let’s Discuss: - tot. 40 min.

Inizia la discussione interattiva tra i partecipanti alle Tavole

 

3° step: Let’s Recap: - tot. 10 min.

Per ogni tavola un Moderatore si alzerà nuovamente ed evidenzierà in plenaria i punti emersi dalle singole Tavole

 

TAVOLO 3. Modelli di Machine learning per l’antifrode e per la gestione back office del sinistro

  • Tutelare il conto economico ed evitare perdite sostanziose per assicurare un servizio migliore al cliente finale
  • Gestione dei sinistri attraverso APP digitali: possono aiutare le compagnie a rendere più efficace la gestione della liquidazione del sinistro? 

TAVOLO 4. La digitalizzazione dei Sinistri supportata dall’RPA

  • L’aumento del tasso di retention per miglioramente e velocizazzione dei tempi di liquidazione nel momento della verità

 

 

 

 


Premiazione Italy Insurance Awards

16:30

  • Miglior Progetto Digital

Si valuteranno i progetti con un approccio customer-centric che riescano a rivoluzionare l’Insurance Experience sfruttando le opportunità offerte dal digitale al fine di incrementare l’efficacia commerciale e garantire una migliore gestione e cura del cliente

  • Miglior Lancio Prodotto

Il premio è riservato ai prodotti che si sono distinti per innovazione, originalità e capacità di soddisfare le esigenze della clientela in termini di semplicità e fruibilità dei servizi.

  • Miglior Progetto Antifrode

Si premierà il progetto più efficace nella lotta contro le frodi, che, grazie allo sviluppo e l’implementazione di un sistema informativo innovativo, sia riuscito a coniugare nuove tecnologie e best practice

  • InsurTech of the Year

Il premio andrà alla Insurtech che, sfidando i tradizionali servizi assicurativi, saprà distinguersi per il suo business model disruptive e la capacità di creare valore per il mondo assicurativo

Chiusura dei Lavori

17:00

Chiusura dei Lavori